LettoriWorkshop – Sabato 17 e domenica 18 maggio

24 Apr

 

lettoriworkshop3

Nell’ambito del Festival dei Lettori 2014, nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 maggio verranno proposti  3 workshop dedicati ai gruppi di lettura e più in generale alla lettura condivisa.

Momenti per presentare e conoscere esperienze, occasioni per condividere e riflettere insieme con i partecipanti  sulla creazione, la promozione e lo sviluppo di esperienze di lettura condivisa, nelle sue diverse forme ed espressioni.

Ecco gli appuntamenti:

Sabato 17 maggio – ore 15.30 Sala Borsa Ragazzi

Leggere junior. Workshop per apprendisti costruttori di gruppi di lettura giovanile a cura di Davide Pace, Coop. Equilibri

Leggere Junior è rivolto agli adulti interessati a lavorare nell’ambito della costruzione di gruppi di lettura di ragazze e ragazzi, in particolare insegnanti, bibliotecari, librai ed educatori in genere. La coop Equilibri presenterà l’esperienza degli Avamposti di Lettura e della Rivista Fuorilegge, proponendola come possibile (ma non esclusivo) punto di riferimento di progetti di costruzione di gruppi di lettura giovanili. Obiettivo del workshop, oltre alla presentazione di aspetti progettuali e metodologici, sarebbe anche quello di sviluppare la condivisione e la valorizzazione delle esperienze esistenti, anche al fine di una ottimizzazione delle risorse.

 

Domenica 18 maggio – ore 14.30 Sala Borsa Auditorium Biagi

Seminare  e coltivare Gruppi di Lettura a cura di Bianca Verri, Biblioteca di Cervia

“Seminare gruppi di lettura”: un’opportunità per  le  biblioteche  per
moltiplicare  o potenziare la connivenza  tra  lettori e  tra  lettori e
biblioteca.
“Coltivare gruppi di lettura”: un  incubatoio di esperimenti – non-scientifici –  per far  crescere  il tasso di auto consapevolezza dei lettori e incrementare, con innesti e incroci di letture, una sempre più rigogliosa  qualità delle letture.

 

Domenica 18 maggio – ore 14.30 Sala Borsa Piazza Coperta

Leggere in luoghi difficili parteciperanno i volontari dell’Associazione Bibli-OS’ di Bologna

Un incontro per conoscere e riflettere insieme su esperienze di lettura in luoghi o contesti difficili come possono essere il carcere e l’ospedale. La lettura come pratica da facilitare e sostenere in chiave formativa, educativa, ricreativa, riabilitativa, attraverso lo strumento del prestito e la creazione di spazi e momenti accoglienti di lettura (da soli, in gruppo, ad alta voce).
L’incontro è rivolto a chi già svolge attività di lettura in contesti difficili o a chi magari vorrebbe farlo (associazioni, lettori volontari, ecc.): sono stati invitati a raccontare le loro esperienze BIBLI-OS’, associazione bolognese che gestisce un servizio di biblioteca in ospedale rivolto ai degenti in età pediatrica, il progetto di lettura in ospedale Strega Teodora di Modena e il progetto di Campi Bisenzio presso l’Ospedale Anna Meyer di Firenze.
Per la lettura in carcere verrà presentato il progetto GdL Casa Circondariale Dozza, dell’Istituzione Biblioteche di Bologna.

Per iscriversi: la partecipazione ai workshop è libera ma, per motivi organizzativi, occorre iscriversi  compilando il modulo online

ATTENZIONE: l’iscrizione è necessaria solo per la partecipazione ai workshop. La partecipazione agli incontri con l’autore in programma durante le giornate del Festival è libera e non è necessaria l’iscrizione.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: